E-mail marketing: come scrivere e-mail interessanti, persuasive e convincenti.

e-mail marketing

Una campagna marketing basata sull’invio di e-mail richiede una complessa pianificazione soprattutto se si tratta di e-mail a freddo.

Quando si parla di e-mail a freddo si intende quelle e-mail che vengono inviate quando non si è ancora instaurata una relazione con il destinatario. Lo scopo è quello di creare un contatto e generare un interesse a un prodotto o servizio. Creare dunque quella relazione che porterà il destinatario a divenire cliente, seguendo quello che è il classico modello AIDA: attenzione, interesse, desiderio, azione.

Conosci i tuoi destinatari e costruisci il tuo database.

La prima cosa da fare per attirare l’attenzione di qualcuno è conoscerlo. Quando si invia un’offerta per un servizio o per un prodotto è necessario che la persona alla quale si indirizza la e-mail possa davvero aver bisogno di quel prodotto o servizio. Solo così è possibile stimolare l’interesse e il desiderio di acquisto. Ogni azienda dovrebbe avere ben chiaro qual è il suo cliente ideale e a chi rivolgere specifici prodotti o servizi, organizzando i contatti per tipologia, per interesse o per qualsiasi altra categoria possa essere rilevante per il proprio business. Per attirare l’attenzione bisogna offrire la soluzione ad un problema. Quindi conoscere i destinatari è il primo passo per ritagliare un’offerta su misura, capace di soddisfare davvero un bisogno.

La costruzione di un database è un’operazione lunga e complessa, ma con vantaggi notevoli:

  • avere una lista di contatti potenzialmente interessati, ma con motivazioni differenti;
  • avere la possibilità di definire l’offerta in base alle specifiche esigenze, anche di budget;
  • scrivere messaggi differenziati per soddisfare bisogni differenti.

Utilizza un linguaggio adatto e struttura la tua e-mail.

Molto spesso si creano messaggi troppo formali, che non stimolano la lettura, pensando di fare bella figura. Molto meglio adottare un tono piuttosto informale: in fondo stiamo parlando a persone come noi! Conoscendo i destinatari sarà possibile modulare un tono nel quale possono ritrovarsi e che li faccia sentire a proprio agio, facilitando la creazione di una relazione. Anche quando si sta scrivendo al CEO. Esagerare con i formalismi non è mai una buona idea.

La e-mail va poi strutturata con oggetto e corpo del messaggio. L’oggetto e fondamentale affinché la e-mail venga aperta e letta. Oltre il 30% delle persone apre una e-mail se l’oggetto è risultato convincente. Dunque la cosa fondamentale è scrivere u oggetto pertinente che sappia suscitare interesse e riassuma in poche parole il contenuto del testo.

Cosa scrivere nel corpo della e-mail.

A questo punto bisogna scrivere il testo. Ecco gli elementi base che la e-mail dovrà contenere:

  • Una breve introduzione che catturi l’attenzione in spinga a continuare a leggere offrendo un’anticipazione di quanto si troverà dopo.
  • La motivazione del contatto, che spieghi il perché della e-mail proprio a quel destinatario o il problema del quale si offre la soluzione.
  • Il vantaggio o beneficio che il destinatario può avere, si tratta quindi della soluzione al suo problema.
  • Eventuali referenze, o recensioni che inducano una sensazione di fiducia.
  • Chiudere con la call ti action, ossia l’invito all’azione. Può essere cliccare su un link, rispondere alla e-mail, fare una telefonata, compilare un form.

Non si tratta di scrivere testi lunghissimi ma di essere mirati e concisi. In poche frasi bisogna condensare tutto quanto, per questo la parte più difficile è la progettazione.

Contattaci se desideri implementare una campagna di e-mail marketing ma non sai da che parte iniziare.

PRECEDENTE

Primi sui motori di ricerca

Il tuo sito primo sui motori di ricerca?

SCOPRI COME

Realizzazione siti web efficaci, ottimizzati SEO e posizionati.

PREVENTIVO
Quanto costa un sito internet | Preventivi

Il tuo e-commerce non ti soddisfa?

Scopri come migliorare le vendite con l'analisi gratuita del tuo sito!

OTTIENI IL REPORT

Ultime news

Una campagna marketing basata sull’invio di e-mail richiede una complessa pianificazione soprattutto se si tratta di e-mail a freddo. Quando si parla …
L’utilità del digitale è emersa con prepotenza durante i mesi scorsi, quando la pandemia ha chiuso tutti in casa imponendo uno smart working forzato. …
Ogni comportamento veicola un messaggio, qualunque esso sia. E dato che un non-comportamento non è possibile, non è possibile nemmeno non comunicare. …
A quanto ammontano i costi di un sito web? In questo articolo cerchiamo di fare un po’ di chiarezza in particolare per quanto riguarda i costi di real…
Pandemia e lockdown hanno spinto senza dubbio la crescita dell’eCommerce nell’ultimo anno, consolidando una tendenza iniziata ben prima del Covid ma …
Nata tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento del secolo scorso, la teoria della Gestalt (termine tedesco che significa letteralmente posiz…